Piergiorgio Bizzarri, il giovane aggredito, con Beppe Grillo a Pescara

226742_PiergiorgioBizzarri1_ralf

Piergiorgio Bizzarri, il giovane del Movimento 5 Stelle giuliese picchiato mercoledì sera nel corso di una manifestazione del Centrosinistra, a Giulianova, dove era presente anche il candidato alla presidenza della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, è stato inviato a parlare a Pescara prima dell’intervento di Beppe Grillo.
Martedì 20 maggio, durante il comizio di Beppe Grillo a Pescara, il giovane giuliese sarà chiamato sul palco per raccontare al popolo dei 5 Stelle il grave episodio di cui è stato protagonista e vittima. Nonostante le smentite e i tentativi da parte di qualcuno di rovesciare i fatti, dal Movimento 5 Stelle trapelano maggiori dettagli sull’accaduto, che confermerebbero in pieno la versione di Bizzarri.
Pare infatti che esista un breve filmato dell’aggressione avvenuta nella struttura ‘Giocolandia’, dove i protagonisti del pestaggio sono ben visibili. Nel frattempo, mentre i 5 Stelle stanno verificando la possibilità di ricorrere alle vie legali, tutto è stato rinviato al dopo 8 giugno, giorno degli eventuali ballottaggi per le elezioni comunali, proprio per non esacerbare gli animi nel corso della campagna elettorale.

da Alfonso Aloisi – www.viveregiulianova.it

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*