Comunicato stampa M5S – Giulianova

474f4cdd4383ff91fd1d98bcb039d93b_L

Aumenta la raccolta differenziata, ma non diminuisce la bolletta per le 
famiglie e per i commercianti di Giulianova.
Il Movimento 5 Stelle augura un grosso in bocca al lupo al nuovo 
gestore dei rifiuti -A.T.I. Teramo Ambiente-, che domani inizia il
servizio di raccolta rifiuti a Giulianova, ritenendo una ottima notizia
la riconferma dei 40 dipendenti in servizio presso il vecchio gestore.
Margherita Trifoni auspica che nuovi servizi integrativi ricompresi
nella cifra complessiva della gara di appalto, stazione ecologica e
raccolta spiaggiato siano efficienti e contribuiranno a mantenere
Giulianova più pulita di quanto non lo sia ora.
Il costo complessivo del servizio di nettezza urbana con il nuovo
gestore sarà di 18 milioni e 360 mila euro + iva , quindi circa 21 milioni
ripartiti per i prossimi 5 anni, circa 4 milioni annui. A questa cifra
va aggiunto quella dello smaltimento, circa 1,6 milioni ogni anno.
Quindi, il costo totale annuo per i prossimi 5 anni sarà di 5, 6 milioni
di euro mentre nel 2014 e’ stato di 5,9 milioni di euro.
La Giunta Mastromauro continua a stipulare contratti capestro,
totalmente a svantaggio dei cittadini, in quanto i costi di nettezza
urbana per i prossimi 5 anni resteranno alti, come quelli del 2014, con
nessuna possibilità di trovare alternative migliori. I cittadini, così
come i commercianti, di fatto non troveranno nessun riduzione in
bolletta, la TARI resterà invariata nei prossimi anni. La riduzione
della produzione dei rifiuti e il decantato aumento della raccolta
differenziata, non hanno portato e non porteranno nessun beneficio per
le tasche dei Giuliesi, soprattutto dei commercianti, che continueranno
a dover sborsare le stesse somme di quest’ anno, senza possibilità di
diminuzione o cercare alternative a questo gestore, come quelle proposte
dai commercianti per via del contratto blindato.
Sconcertati e preoccupati per la leggerezza e la superficialità di
questa Amministrazione nello stipulare contratti che vincoleranno le
tasche dei cittadini, invitiamo il Sindaco a svegliarsi dall’apparente
torpore in cui sembra essere caduto e assuma per una volta il suo ruolo
e le relative responsabilità e chiarisca immediatamente, senza indugio e
altre bugie, come quelle che con finta ingenuità e inquietante
leggerezza ha utilizzato tentando di difendere l’indifendibile,
sbugiardato poi dai fatti e dalle tasche dei contribuenti.

Movimento 5 Stelle – Giulianova

Hits: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*